sabato 17 aprile 2021

The Act (2019)

La serie è basata sulla storia vera di Gypsy Blanchard, una ragazza in sedia a rotelle che vive da sola con una madre manipolatrice e abusante. La madre soffre della Sindrome di Münchhausen per procura, ciò significa che ha passato gran parte della sua vita a falsificare diagnosi e prescrizioni mediche alla figlia per renderla disabile, sottoponendola anche ad operazioni molto invasive e crudeli come l'installazione della PEG e l'estrazione di tutti i denti. Fa tutto questo per sentirsi ammirata e compatita dalle persone estranee che vedono in lei una madre coraggiosa e amorevole che si prende cura di una figlia gravemente malata, e lo fa soprattutto per ottenere sostentamento economico da parte dallo Stato e dalle donazioni delle associazioni. Questa storia terrificante fu documentata abilmente nel 2017 dal documentario della HBO intitolato Mommy Dead and Dearest dove vi partecipò la stessa Gypsy Rose. Ma la serie ha una marcia in più, composta da 8 episodi ha una forte tensione drammatica e risulta essere molto più disturbante e angosciante, malgrado ci siano aspetti della storia che gli autori dicono di aver romanzato (come la didascalia a fine di ogni episodio ci ricorda), è davvero molto fedele agli eventi, basti pensare che molti dialoghi sono stati ripresi meticolosamente dalle vere registrazioni audio. Non è però una serie perfetta, verso il finale, proprio quando la figura materna si spezza dal tessuto narrativo, si nota un calo registico ed una marcata prolissità nello sviluppo. Ma le mancanze sono compensate del cast, l'interpretazione di Joey King nei panni di Gypsy è impressionante per la verosimiglianza e Patricia Arquette nel ruolo della madre è a dir poco monumentale (giustamente premiata ai Golden Globe del 2020). Appare anche una irriconoscibile Chloë Sevigny nel ruolo della vicina di casa, che nel colloquio finale con Gypsy darà un'ottima prova. The Act è una serie che non lascia indifferenti per la capacità di aver restituito tutta la complessità psicologica del controverso rapporto madre-figlia, a fine visione molti saranno gli interrogativi e pochissime, se non nulle, le risposte rassicuranti.


La serie può essere visionata in streaming su questo link sottoscrivendo un abbonamento al canale StarzPlay di Prime Video.

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti alla Newsletter

Post più popolari